Descrizione

A: Tubolare di diametro 60 mm, altezza 0,50/0,70 m per il fissaggio nel terreno.

Questa soluzione è adatta per l’interramento su terreni sabbiosi, giardini, stabilizzato e in generale su terreni poco ghiaiosi, in cui il piedino può essere picchettato di almeno 0,50m.

B: Tubolare di diametro 55 mm, altezza 0,42 m con piastra zincata e saldata per cemento a 2 fori, di misure 16×10 cm.

Soluzione adatta per strutture di piccole-medie dimensioni, da ancorare su pavimentazioni, piattaforme o cordoli di cemento.

 

C: Tubolare di diametro 55 mm, altezza 0,42 m con piastra zincata e saldata per cemento a 4 fori, 16x16cm.

Questa piastra è la soluzione idonea per strutture di dimensioni medio-grandi da tassellare su piani in cemento, piattaforme e autobloccanti.

Inoltre, può essere modificata dal nostro team in produzione, per creare piastra sfalsata, oppure piastre a “L” oppure per creare piastre adatte all’ancoraggio al muro.

D: Tubolare di diametro 55 mm, per potersi produrre in autonomia pozzetti in cemento o plinti interrati con misure 50x50x50cm minimo.

Il tubolare in questo caso va annegato nella gettata di cemento. In questo caso, Brianza Profili si occupa dell’invio dei correntini e dei pali per poter procedere con i lavori sulla pavimentazione, in modo da creare la base su cui verranno poi montate le arcate della struttura.